Bruciori alla pelle dopo il bagno: eritema
per 40 persone, 25 finiscono in ospedale

Domenica 20 Luglio 2014
Bruciori alla pelle dopo il bagno: eritema per 40 persone, 25 finiscono in ospedale

DESENZANO (BRESCIA) - Un tuffo nel lago, e poi la sorpresa: eritema. È questa la prima ipotesi sulle cause che hanno provocato bruciori alle pelle a una quarantina di persone sulle rive del lago di Garda.



Venticinque sono state portate in ospedale per ulteriori accertamenti. La vicenda è avvenuta sulla sponda bresciana del lago, tra le spiaggia Sestole di Manerba e quella del Desenzanino.

Tutte le persone coinvolte si sarebbero tuffate nel lago prima di essere colpite da eritema. Sulla vicenda è atteso il parere dell' Asl.

Ultimo aggiornamento: 18:44