Rifiuta di indossare la mascherina, multata ed "espulsa" dal treno

Domenica 6 Settembre 2020 di Andrea Benedetti Michelamngeli
Gli agenti della Polfer di Civitavecchia
Viaggiava su un treno regionale della linea Roma-Civitavecchia senza mascherina, ma l'infrazione le è costata cara.
La donna, sulla cinquantina, nonostante i ripetuti inviti del capotreno, ha rifiutato di indossare la protezione. A quel punto, lo stesso capotreno è stato costretto a chiedere l'intervento della Polfer di Civitavecchia.
La donna è stata multata dagli agenti per inosservanza dell'obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi chiusi, accessibili al pubblico, ed è stata fatta scendere dal treno. Ultimo aggiornamento: 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA