Covid Italia, bollettino 13 dicembre: 17.938 nuovi casi e 484 morti. Tasso positività sale all'11,7%

Domenica 13 Dicembre 2020
Covid Italia, il bollettino di oggi 13 dicembre

Coronavirus in Italia. Il bollettino di domenica 13 dicembre. Nelle ultime 24 ore si registrano 17.938 nuovi contagi (ieri 19.903) e 484 morti (ieri 649). Sono stati effettuati 152.697 tamponi (ieri 196.439). Il tasso di positività sale dunque all'11,7%, in aumento di oltre un punto e mezzo rispetto a ieri quando era al 10,1%

Spostamenti dal 21 dicembre al 7 gennaio: le regole per seconde case, amici e parenti

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

Ricoveri e terapie intensive in calo

Sono 3.158 i pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva, con un saldo negativo tra ingressi e uscite di 41 persone nelle ultime 24 ore. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 152. Nei reparti ordinari ci sono invece, secondo i dati del ministero della Salute, 27.735 persone, in calo di 333 rispetto a sabato.

Secondo il bollettino giornaliero, inoltre, ci sono in Italia 686.031 attualmente positivi, 1.183 più di ieri, un aumento che si registra dopo giorni di calo. L'incremento dei guariti nelle ultime 24 ore è invece di 16.270 per un totale dall'inizio dell'emergenza di 1.093.161.

Veneto

Il Veneto oltrepassa i 190 mila contagi, con 4.092 nuovi casi nelle ultime 24 ore, che portano il totale dall'inizio della pandemia a 190.641 malati. Dai ieri - informa il bollettino regionale - si registrano 32 nuovi decessi, con totale a 4.801. Rallenta tuttavia la pressione sulle strutture ospedaliere, che registrano 7 nuovi ricoveri nei reparti non critici, con totale a 2.858, e una diminuzione di 4 pazienti nelle terapie intensive, con 369 ricoverati.

Toscana

Su 4.250 nuove persone sottoposte a test, esclusi i tamponi di controllo, sono 673 i casi da coronavirus emersi nelle ultime ventiquattro ore in tutta la Toscana. Positivo è dunque risultato il 15,68 per cento di chi è stato controllato. I numeri che fotografano l'andamento dell'epidemia sono quelli accertati e comunicati oggi a mezzogiorno sulla base delle richieste della Protezione civile. Sommati ai casi segnalati dall'inizio della pandemia, il totale dei positivi toscani raggiunge quota 112.344. Di questi però solo 18.114, diminuiti in un giorno del 5,1 per cento, sono tuttora malati: 1.399 ricoverati in ospedale e 16.715 in isolamento a casa, in quanto non necessitano di cure particolari.

 

 

Marche

Sono 481 i positivi al covid rilevati nelle Marche nelle ultime 24ore nel percorso nuove diagnosi: il Servizio Sanità della Regione rende noto che sono stati testati complessivamente 4.206 tamponi, di cui 2.527 nel percorso nuove diagnosi (compresi 700 nello screening con percorso Antigenico) e 1.679 nel percorso guariti. La provincia più colpita è Pesaro Urbino con 120 casi, seguita da quella di Ancona con 11, Macerata con 103, Fermo on 64, Ascoli Piceno con 42, oltre a 33 casi da fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (71), contatti in setting domestico (105), contatti stretti di casi positivi (134), contatti in setting lavorativo (21), contatti in ambienti di vita/socialità (19), contatti in setting assistenziale (6), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (19), screening percorso sanitario (8).

Lazio

Oggi su quasi 15mila tamponi nel Lazio (-1.271) si registrano 1.339 casi positivi al Covid (+145), 655 a Roma, 27 i decessi (-14) e +2.021 i guariti. Diminuiscono i ricoveri e i decessi, aumentano le terapie intensive e Roma città torna sopra i 600 casi. Ieri erano 573.

Lombardia

Sono 2335 i nuovi positivi al Covid in Lombardia, dove sono stati fatti 25.523 tamponi, con un rapporto del 9,1%. Le vittime sono 144, mentre continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva (-3) e nei reparti (-130). I guariti o dimessi sono 908. A Milano i nuovi casi sono 851, di cui 296 in città. Sono 325 a Brescia, 153 a Mantova, 122 a Monza e in Brianza.


Piemonte

Sono 1011 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Piemonte, con un rapporto del 12,1% rispetto agli 8330 tamponi processati; 36 le vittime (5 relative a oggi), ulteriore calo per i ricoverati, -13 in terapia intensiva (ora in totale 291), -22 negli altri reparti (3835). Le persone in isolamento domiciliare sono 51.848, i nuovi casi di guarigione 2862: Il totale degli 'attualmente positivì è di 55974, i pazienti guariti dall'inizio della pandemia 122.476. Tutti i dati sono dell'Unità di crisi della Regione Piemonte.

Puglia

In Puglia sono stati registrati 7.122 test per l'infezione da Covid-19 Coronavirus e sono stati registrati 1.175 casi positivi: 520 in provincia di Bari, 60 in provincia di Brindisi, 118 nella provincia BAT, 281 in provincia di Foggia, 95 in provincia di Lecce, 92 in provincia di Taranto, 3 residenti fuori regione, 6 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 23 decessi: 2 in provincia di Bari, 9 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 895.620 test. Sono 18.892 i pazienti guariti e 52.146 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 72.972.

Valle d'Aosta

Due decessi che portano il totale complessivo a 353 e 622 casi positivi attuali, - 41 rispetto a ieri. Sono i dati dell'emergenza da Covid-19 in Valle d'Aosta resi noti oggi dal bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. Da inizio epidemia i casi positivi sono 6871 + 34, i guariti 5898, +73 rispetto a ieri mentre i tamponi finora effettuati sono 65.608 + 431.

 

 

Emilia Romagna

In Emilia-Romagna su 11.137 tamponi effettuati, 1.940 nuovi positivi, di cui 1.001 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. 1.106 guariti, in calo i ricoveri in terapia intensiva. Eseguiti anche 1.164 test sierologici e 1.798 tamponi rapidi. Il 95,2% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L'età media nei nuovi positivi è di 46,7 anni. Sono 43 i nuovi decessi. Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 144.755 casi di positività, 1.940 in più rispetto a ieri, su un totale di 11.137 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 17,4%.

Umbria

Continua la discesa dei ricoverati Covid negli ospedali dell'Umbria che oggi - secondo quanto riporta il sito della Regione - sono 339, 11 in meno di ieri, 45, meno quattro, in terapia intensiva. I casi registrati nell'ultimo giorno sono stati 145, 26.190 dall'inizio della pandemia, e 212 in guariti, 20,856, con altri nove morti, 526. Con 76 attualmente positivi in meno, 4.808. Analizzati 2.203 tamponi, 456.106, con un tasso di positività del 5,58 per cento.

Sardegna

Sono 26.278 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 633 nuovi casi. Si segnala che l'incremento del numero di casi positivi accertati comprende un riallineamento del dato della provincia di Nuoro, relativo al periodo precedente. Si registrano anche 7 decessi (577 in tutto).



 

Calabria

Restano stabili i nuovi contagi in Calabria con un +228 contro i 235 di ieri con un numero di soggetti testati leggermente inferiore. Le vittime sono 8 con il totale che arriva a 392. Prosegue il calo dei ricoveri in area medica dove si trovano 339 persone (-13), mentre sale di uno quello dei ricoveri in terapia intensiva, oggi 23. Tornano a salire, leggermente, gli isolati a domicilio che sono 9.020 (+45) e i casi attivi, ad oggi 9.382 (ieri 9.349), ma sempre inferiori ai guariti, 10.022 (+187).

Campania

Sono 1.219 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall'analisi di 17.319 tamponi. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi processati è pari al 7,03%. Dei 1.219 nuovi positivi, 92 sono sintomatici e 1.127 sono asintomatici. Il totale dei casi di Covid-19 in Campania dall'inizio dell'emergenza sono 173.965, mentre i tamponi complessivamente analizzati sono 1.806.223. Nel bollettino odierno dell'Unità di crisi della Regione Campania sono stati inseriti 35 decessi, 15 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 20 avvenuti in precedenza ma registrati ieri. Il totale dei deceduti dall'inizio della pandemia in Campania sono 2.310. I nuovi guariti sono 2.013, il totale dei guariti sale così a 78.395. In Campania sono 134 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.804 i posti letto di degenza occupati.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 573 nuovi contagi (il 7,96 per cento dei 7.194 tamponi eseguiti, tra cui è compresa una quota di test antigenici rapidi). I ricoveri in terapia intensiva sono 60, mentre i pazienti nei reparti di degenza ordinaria sono 655. Sono inoltre stati registrati 16 decessi da Covid-19, a cui si aggiungono due morti pregresse afferenti al periodo di dal 9 al 26 novembre.

Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 09:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA