CORONAVIRUS

Covid, bollettino Lazio: 17.000 tamponi e 939 contagi (462 a Roma). Zingaretti: «Diradare contatti»

Lunedì 19 Ottobre 2020
Covid Lazio, 939 nuovi casi. In terapia intensiva 111 pazienti

Oltre 900 nuovi casi e 9 morti nel Lazio, con un lieve calo dei positivi nella Capitale e un cluster in una casa di riposo nel viterbese. «Su oltre 17 mila tamponi, numero più alto in Italia, oggi si registrano 939 positivi, 9 decessi e 119 guariti» ha detto l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, sottolineando che si registra un «lieve calo» dei casi a Roma mentre rimangono alti i trend di Frosinone, Latina e Viterbo dove i positivi oggi sono centoquattordici. Di questi venticinque hanno un link al cluster nella casa di riposo San Francesco di Farnese dove è in corso l'indagine epidemiologica. 

Covid, Brigitte Macron in isolamento: «Non ha sintomi ma è stata in contatto con un positivo»

 

 

Manovra, assegno unico fino a 200 euro per i figli e altri 4 miliardi per la Sanità

Nella Asl di Latina, dove da giorni sono in atto misure più stringenti, si contano ottantuno nuovi casi mentre a Frosinone centoquattro. A Roma città sono 462 i casi. ®La preghiera che faccio a tutti è che per i prossimi 20/30 giorni bisogna diradare i contatti fra le persone. Per almeno un mese dobbiamo alzare il livello di guardia per abbassare la curva dei contagi¯ ha detto stamattina il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti sottolineando: ®Servono regole e senso di responsabilità. Sta a tutti noi avere atteggiamenti responsabili¯. Mentre l'assessore D'Amato ha espresso soddisfazione per la proposta avanzata dal presidente di Federfarma Roma, Andrea Cicconetti, di eseguire test sierologici rapidi nella rete delle farmacie. «Siamo assolutamente disponibili e felici che la rete delle farmacie si metta a disposizione della sorveglianza Covid attraverso l'erogazione dei test sierologici» ha detto l'assessore ribadendo: «Per quanto ci riguarda abbiamo già inserito la possibilità di organizzare il servizio di somministrazione vaccinale antinfluenzale e questa ulteriore proposta ci trova assolutamente d'accordo». Sul fronte dei tamponi rapidi nei laboratori privati sono 60 i laboratori privati attualmente operativi con i tamponi rapidi antigenici. «Già eseguiti oltre 12 mila test - ha detto D'Amato - In questa settimana progressivamente si attiveranno tutti gli altri laboratori attualmente autorizzati dalla Regione Lazio. I ritardi nell'attivazione - ha concluso - sono dovuti esclusivamente a un tema di approvvigionamento da parte delle strutture private».

Nella Asl Roma 1 sono 168 i casi nelle ultime 24h e si tratta di centocinquantasei casi isolati a domicilio e dodici da ricovero.

Nella Asl Roma 2 sono 228 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sessantanove casi con link familiare o contatto di un caso già noto e centosette i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. si registrano tre decessi di 76, 77 e 82 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentasette casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 93 anni con patologie.

 

Covid, bollettino oggi 19 ottobre: 9.338 nuovi casi ma pochi tamponi, 73 morti. Lombardia in testa, poi Campania e Toscana

Covid Italia, il bollettino di oggi 19 ottobre 2020. Nuovi casi di coronavirus in calo in Italia a quota 9.338 (-2.376), complice la riduzione di oltre 47mila tamponi (98.864 effettuati nelle ultime 24 ore). È quanto emerge dal bollettino odierno del ministero della Salute che registra, tuttavia, un incremento dei decessi (73, +4).

 

Nella Asl Roma 4 sono 55 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sei casi con link familiare o contatto di un caso già noto e sei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 41 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 49 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentuno casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 91 anni con patologie. Nelle province si registrano 332 casi e tre i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono ottantuno i nuovi casi e si tratta di casi con link familiari o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso.

Nella Asl di Frosinone si registrano centoquattro nuovi casi.

Nella Asl di Viterbo si registrano centoquattordici nuovi casi e si tratta di trentaquattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto e venticinque i casi con link al cluster presso la casa di riposo San Francesco di Farnese dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano due decessi di 68 e 69 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano trentatre nuovi casi e sono casi con link familiari o contatto di un caso già noto

Ultimo aggiornamento: 18:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA