CORONAVIRUS

Torino, va in ospedale per il coronavirus e gli scoprono un tumore: salvato con un intervento eccezionale

Mercoledì 1 Aprile 2020

Va in ospedale a Torino per il Coronavirus e gli scoprono un tumore che ostruiva quasi del tutto la trachea e bronchi. Un giovane paziente è stato salvato da un intervento non invasivo in broncoscopia rigida e supporto Ecmo, grazie alle équipes di Pneumologia e di Rianimazione dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino.
 

 

Si tratta del primo caso al mondo in cui la procedura è stata eseguita in paziente Covid positivo con tutte le difficoltà correlate alla necessità di ridurre la diffusione dell'infezione nell'ambiente e tra gli operatori.

Ultimo aggiornamento: 12:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA