CORONAVIRUS

Varianti Covid, la mutazione del virus e il picco di metà marzo. «Attesi 25mila contagi»

Lunedì 22 Febbraio 2021 di Mauro Evangelisti
Varianti Covid, la mutazione del virus e il picco di metà marzo. «Attesi 25mila contagi»

La stagnazione dei nuovi casi è conclusa, l’incremento è cominciato. La simulazione che circola all’Istituto superiore di sanità e che è stata visionata anche dal Comitato tecnico scientifico ipotizza, in linea teorica e senza misure di contenimento, che la variante inglese possa trascinare a quota 40.000 il numero giornaliero degli infetti. Sia chiaro: è solo una simulazione teorica. Ma anche tenendo conto delle limitazioni che ci sono e che...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA