Ventotene, ragazzo romano morto annegato: si era immerso per fare snorkeling

Ventotene, Lorenzo Guerrieri, il turista romano ventenne morto annegato vicino al porto romano
Ventotene, Lorenzo Guerrieri, il turista romano ventenne morto annegato vicino al porto romano
di Rita Cammarone
Sabato 27 Agosto 2022, 13:44 - Ultimo agg. 31 Agosto, 17:28
2 Minuti di Lettura

Tragedia questa mattina a Ventotene, dove un giovane turista è morto annegato in località Secchitella. La vittima è Lorenzo Guerrieri, un ragazzo di 20 anni, proveniente dalla Capitale. Secondo una prima ricostruzione era su un'imbarcazione con un gruppo di amici, il ragazzo si è tuffato, erano circa le 10-10,30, i ragazzi non lo hanno più visto risalire. Si sono immaediatamente tuffati e hanno trovato Lorenzo esanime sul fondo, probabilmente colto da un improvviso malore.

Il giovane è stato portato sull'imbarcazione e poi al porto dove è intervenuta l'ambulanza del 118, i tentativi di rianimare il ventenne sono andati avanti per circa un'ora, ma non c'è stato nulla da fare, la sua giovane vita è stata spezzale su quei fondali che amava tanto. 
Sul caso sono in corso gli accertamenti dell’ufficio locale marittimo di Ventotene. Informata la Procura sull'accaduto.

Ventotene, morto turista a bordo di una barca a vela: accertamenti in corso dei carabinieri

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA