Crociera ai Caraibi, stop a metà viaggio (causa Covid) e passeggeri bloccati in mezzo al mare: «Vogliamo tornare a casa»

Domenica 16 Gennaio 2022
Crociera incubo ai Caraibi, passeggeri bloccati in mare a causa del Covid: «Vogliamo tornare a casa»

Da sogno a incubo. Chi lo avrebbe mai immaginato che la crociera ai Caraibi avrebbe rovinato le ultime due settimane ai passeggeri, ora bloccati in mare a causa del Covid dopo che la Norwegian Cruise Line ha annullato la tratta a metà viaggio. La Norwegian Gem stava navigando da 10 giorni ma la vacanza è stata cancellata all'improvviso e la nave ha attraccato a Philipsburg, St. Martin. «Concentrati a offrire un'esperienza sicura per tutti a bordo, abbiamo preso la difficile decisione di annullare l'attuale navigazione ai Caraibi della Norwegian Gem, a causa di circostanze legate al Covid», ha detto un portavoce di Norwegian Cruise.

Non è chiaro cosa abbia portato esattamente alla cancellazione. Il portavoce ha detto che la nave sarebbe tornata a New York «a breve», ma non ha fornito una data. Tra i passeggeri c'è anche chi era salito a bordo domenica per la sua crociera di compleanno, «ma la festa è diventata un incubo. Non riesco davvero a immaginare altri quattro giorni di mare senza molto da fare. È tutto estremamente inquietante». 

Contagiati durante la crociera a Dubai, l'odissea di due coppie ternane: «Bloccati sulla nave covid anche se la quarantena è finita»

«Domani sarà davvero l'unica bella giornata per goderci la vita all'aria aperta, poi saremo bloccati all'interno. Con spettacoli limitati, poca folla e niente da fare. Sono arrabbiato», continua. Secondo Cruise Industry News, tutti i passeggeri della Gem riceveranno un rimborso.

 

La crisi delle crociere

La pandemia ha causato un'ondata di battute d'arresto di tutto il settore. All'inizio di questo mese, Norwegian ha annullato numerosi viaggi a causa delle «restrizioni di viaggio». Anche una crociera di 12 giorni sulla Norwegian Pearl è stato interrotto a causa di circostanze legate al Covid-19.

Tra le altre, Royal Caribbean Cruises ha annullato la sua crociera Spectrum of the Seas che doveva partire il 6 gennaio dopo che nove passeggeri di una precedente navigazione sono stati esposti al Covid. I Centers for Disease Control and Prevention hanno avvertito che qualsiasi crociera in questo momento comporta il rischio di contrarre e diffondere il virus, indipendentemente dallo stato di vaccinazione.

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 07:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA