Maradona, gli eredi diffidano: «Solo noi possiamo firmare contratti»

Giovedì 14 Ottobre 2021
Maradona, gli eredi diffidano: «Solo noi possiamo firmare contratti»

Nuova puntata della polemica tra gli eredi di Diego Armando Maradona e i due manager che hanno curato gli affari del Campione quando era in vita, l'avvocato argentino Matias Morla e l'imprenditore napoletano Stefano Ceci, delegati dal Pibe a trattare i suoi affari commerciali. L'avvocato Sebastian Baglietto ha diffuso una nota: «Ci è giunta notizia che varie persone, non autorizzate, stanno tentando di commercializzare i diritti di immagine e il nome di Diego Maradona. Tutto ciò non è consentito dai suoi eredi. Ogni violazione, anche inconsapevole, delle licenze sarà passibile di azioni legali sottoposte al giudizio del tribunale competente. Per tutte le attività o gli usi dei diritti correlati alla immagine e al nome di Diego Maradona è necessario rivolgersi esclusivamente a @maradonaheirs e al nostro licenziatario in Europa @coolulustudio. Stiamo lavorando a vari progetti interessanti di cui vi informeremo al più presto». 

Coolulustudio è un gruppo con base a Londra a cui gli eredi di Diego  - i figli Dalma, Gianinna, Jana, Diego Jr e il minore Diego Fernando - hanno affidato in agosto l'incarico per stipulare contratti pubblicitari in Europa. In questi giorni Dalma e Gianinna nomineranno un legale napoletano per assisterle in eventuali azioni legali.

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 07:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA