CORONAVIRUS

Pechino esulta, dopo un mese la capitale cinese è tornata a zero contagi

Martedì 7 Luglio 2020
Pechino esulta, dopo un mese la capitale cinese è tornata a zero contagi

Buone notizie dalla Cina; a quasi un mese dall'allarme scattato per il nuovo focolaio di coronavirus a Pechino, la capitale non registra nuovi casi di trasmissione locale di Covid-19 e il bollettino resta fermo a 335 contagi dall'11 giugno. La Commissione sanitaria della città segnala invece un nuovo caso relativo a un soggetto asintomatico. In tutto il gigante asiatico sono otto i nuovi casi importati - a Shanghai, nelle province di Guangdong, Liaoning e Sichuan e nella regione della Mongolia Interna - con il totale che sale a 1.942.

Un altro virus isolato in Cina: «Dai maiali passa all’uomo». L'Oms monitora i contagi

Coronavirus, 500 mila in lockdown vicino Pechino. Nel mondo 10 milioni di contagi

Coronavirus, Pechino isola l'ospedale Peking: infermiera positiva al Covid

La Cina, primo Paese a fare i conti con l'emergenza virus, segnala 83.565 casi dall'inizio dell'emergenza sanitaria. I dati ufficiali parlano di 4.634 decessi, mentre sono 78.528 le persone guarite.
 

 

Ultimo aggiornamento: 09:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA