San Giovanni, baby gang picchia gestore e deruba chiosco bar: nel gruppo anche quattro ragazzine

Giovedì 26 Novembre 2020
Una foto di archivio con giovani davanti a un mini market a Roma

Brutale aggressione a Roma da parte di una baby gang contro il gestore di un chiosco bar di nazionalità del Bangladesh. E' accaduto ieri sera piazza di Porta San Giovanni: la vittima ha 64 anni, gli aggressori fanno parte di una baby gang e hanno tutti tra i 15 e i 20 anni. Tra loro anche quattro ragazzine e un 18enne romano che è stato arrestato, altri sei sono stati denunciati a piede libero. Il branco ha aggredito il commerciante selvaggiamente scaraventandolo a terra e mettendo a soqquadro il chiosco per poi rubare gli alcolici chiesti.

Numerose sono state le segnalazioni arrivate al 112 da parte di passanti che stavano assistendo alla scena: la maggior parte dei ragazzini si è dileguata all'arrivo dei carabinieri, riusciti a bloccare il 18enne e 6 dei suoi complici grazie anche a una pattuglia della Stazione Casalbertone corsa sul posto.

La vittima fortunatamente non ha riportato conseguenze gravi e ha riconosciuto i ragazzi portati in caserma a San Giovanni. Dovranno tutti rispondere di rapina in concorso. Sono in corso ulteriori accertamenti per identificare gli altri giovani che hanno partecipato alla rapina e che sono riusciti a dileguarsi.  

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA