“Egoisti”, il film-documentario
per i 50 anni di Medici Senza Frontiere

Lunedì 25 Ottobre 2021
©Sven Torfinn

Giovedì 28 ottobre, al Piccolo Teatro di Portacatena di Salerno, il gruppo di volontari di Medici Senza Frontiere (MSF) di Napoli organizza alle 21.30 la proiezione del film “Egoisti”, con la voce narrante di Stefano Accorsi, realizzato da Aftermedia in collaborazione con MSF, per celebrare i 50 anni dell’organizzazione medico-umanitaria. L’evento rientra nel palinsesto della XXVI edizione del Linea D’Ombra Festival, in programma a Salerno dal 23 al 30 Ottobre, a cui MSF partecipa per il terzo anno consecutivo. 

A introdurre la proiezione sarà la testimonianza dell’antropologa campana Bianca Barone, che condividerà con il pubblico la sua personale esperienza di operatrice umanitaria di MSF. È proprio la tematica dell’azione umanitaria, infatti, il cuore di “Egoisti”, che ben si collega al tema di questa edizione del Festival, il “domani”. Nelle scene del documentario, infatti, si susseguono i racconti personali di medici, infermieri, logisti – e dei loro cari – che scelgono di partire per contribuire a un cambiamento, per cercare di garantire un presente, ma soprattutto un domani migliore a chi vive in contesti di emergenza in tutto il mondo. Distribuito in inglese, francese, italiano e tedesco, “Egoisti” è già stato premiato in diversi festival internazionali (come il Festival dei Diritti Umani di Lugano, il Berlin Human Rights Festival di Berlino ed il Cannes World Film Festival nella categoria “Best Feature Documentary”) e offre un punto di vista diverso sull’azione umanitaria, attraverso le storie di chi ne ha fatto una scelta di vita, tra l’“egoismo” di seguire la propria vocazione e il desiderio di aiutare l’altro. 

«Disastri naturali, guerre, epidemie sono ormai immagini comuni dove gli operatori umanitari sono in prima linea a testimoniare e aiutare chi ne ha bisogno. Abbiamo deciso di girare questo film mettendo al centro l’impegno umanitario e tutto ciò che esso comporta» raccontano il regista Stéphane Santini e la coregista Géraldine Andre. Il film (durata 56 min) sarà disponibile anche on-line sulla Piattaforma Netfest. L'ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-linea-dombra-festival-egoisti-190985160757?aff=ebdsoporgprofile 

© RIPRODUZIONE RISERVATA