Ladro seriale di merendine:
condannato a 4 anni di carcere

di Nicola Sorrentino

1
  • 36
CAVA DE' TIRRENI - Noto come «ladro seriale di merendine», è giunta ieri la condanna per Antonio Vincolo, 40enne cavese, accusato di aver rubato per ben tre volte nella scuola a Cava de’ Tirreni. Per lui, il giudice monocratico presso il tribunale di Nocera Inferiore, Raffaele Donnarumma, ha deciso una pena di 4 anni di carcere, in continuazione con fatti precedenti. Difeso dal legale Teresa Sorrentino, Vincolo rispondeva di tre episodi, del 26 e 28 ottobre, e del 5 luglio 2017. La scuola presa di mira era l’istituto superiore Filangieri. Nei primi due casi, dopo aver forzato la protezione della serratura, danneggiò un distributore di bevande rubando 80 euro in contanti. Lo stesso fece la seconda volta e la terza, riuscendo a entrare nella scuola e rubare nello stesso distributore. In altri episodi, l’uomo era riuscito a rubare diverse merendine da distributori automatici, insieme a qualche moneta. 
Sabato 14 Luglio 2018, 06:20 - Ultimo aggiornamento: 14-07-2018 08:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-14 11:18:10
eh eh da italiano é vietato , la prossima volta manda un rom o meglio un clandestino e il giudice ti regala pure qualcosa di soldi.

QUICKMAP