Nuovo raid vandalico a Pagani
sfregiata panchina del Beato Fusco

Sabato 21 Maggio 2022 di Nicola Sorrentino
Nuovo raid vandalico a Pagani sfregiata panchina del Beato Fusco

Un nuovo raid vandalico a Pagani, con i balordi che hanno preso di mira un altro bene pubblico, la panchina del beato Tommaso Maria Fusco. L'amministrazione comunale promette pugno duro contro i responsabili. Nella giornata di ieri è stato notato che dei balordi avevano preso di mira un altro sedile istoriato. Si tratta della panchina dedicata al beato Tommaso Maria Fusco, sacerdote paganese fondatore della congregazione delle Suore Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue.

Un prete molto amato in città. Ai suoi tempi, era cappellano del santuario della Madonna delle galline. Sulla sua faccia è stato disegnato un fallo, insieme ad un altro graffito dal significato indecifrabile. Un atto di vandalismo che segue quello consumato ai danni di un’altra panchina decorata con l’immagine di sant’Alfonso Maria de’ Liguori. Solo una settimana fa. Gli erano state disegnate delle corna sulla testa. Grazie alla Pro Loco la panchina era stata poi ripulita e ridipinta. La foto della panchina vandalizzata è stata condivisa attraverso i social, suscitando un’ondata di indignazione da parte dei tanti cittadini. Del caso sono stati messi al corrente gli agenti della polizia municipale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA