Coronavirus, bollettino del 23 aprile: 14.761 nuovi casi (in Lombardia 2.304) e 342 morti

Venerdì 23 Aprile 2021
Coronavirus, bollettino oggi 23 aprile: 14.761 nuovi casi (in Lombardia 2.304) e 342 morti

Covid Italia, il bollettino di oggi 23 aprile. Nelle ultime 24 ore contati 14.761 nuovi casi e 342 morti. Ieri in tutto il Paese erano stati stati registrati 16.232 contagi e 360 morti.  In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 3.935.703, i morti 118.699. Gli attualmente positivi sono 465.543 (-6.653 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.351.461 (+21.069). Sono invece 315.700 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 364.804. Il tasso di positività è del 4,7%, in aumento rispetto al 4,4% di ieri.  A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (2.304), la Campania (1.970), la Puglia (1.692) e il Lazio (1.221).

 

Sardegna zona rossa: ecco perché è l'unica Regione nella fascia più alta di rischio

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

Meno terapie intensive

Dopo oltre un mese, tornano a scendere per la prima volta sotto i 3.000 i ricoveri in terapia intensiva per covid in Italia: sono 2.979 i pazienti in rianimazione, in calo di 42 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 153 (ieri 174). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 21.440 persone (22.094) persone, in calo di 654 rispetto a ieri.

Puglia zona arancione dopo 5 settimane in rosso: riaprono i negozi (anche i parrucchieri)

Campania

In Campania nelle ultime 24 ore sono 1970 (687 sintomatici) i casi positivi su 19653 tamponi molecolari esaminati. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, l'indice di positività aumenta se pure in maniera lieve: se infatti ieri era pari al 9,52%, oggi sale al 10.02%. Ad aumentare è anche il numero dei decessi che arriva a 49 (ieri 26) - 27 deceduti nelle ultime 48 ore e 22 in precedenza ma registrati ieri - mentre i guariti sono 1913. In crescita i ricoveri in terapia intensiva, oggi sono 146 i posti letto occupati mentre ieri erano 143. Calano, invece, i posti letto occupati in degenza: oggi 1513 e ieri 1541.

 

Veneto

Sono 1.035 i nuovi contagi Covid e 20 i decessi registrati in Veneto nelle ultime 24 ore. Lo riferisce il bollettino della Regione. I dati aggiornano così a 406.066 il numero totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia, e a 11.203 quello delle vittime causate dal virus. La discesa dei ricoveri è costante: in ospedale si trovano 1.615 malati Covid (-39), dei quali 1.338 (-37) nei normali reparti medici, 227 (-2) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente in isolamento sono 23.307 (-448). Ieri sono stati processati 38.282 tamponi, per una percentuale di positivi del 2,7%.

Covid, Brusaferro (Iss): «Età media contagiati scesa a 43 anni, primi effetti dei vaccini»

 

 

 

Toscana

Sono 1.003 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle 24 ore in Toscana su 26.049 test di cui 13.880 tamponi molecolari e 12.169 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,85% (10,8% sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente della Toscana Eugenio Giani sui social. Il dato dei contati è di poco inferiore a ieri quando erano stati censiti 1.041 nuovi casi su 24.439 test, e un tasso del 4,26%.

Puglia

Su 13.345 test per l'infezione da Covid-19 sono stati registrati oggi in Puglia 1.692 casi positivi, pari al 12,7% dei tamponi (ieri il 15,2). I decessi sono 64, contro i 35 di ieri. I nuovi infetti sono stati rivelati: 658 in provincia di Bari, 155 in provincia di Brindisi, 154 nella provincia BAT, 266 in provincia di Foggia, 176 in provincia di Lecce, 277 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 5 casi di provincia di residenza non nota. I 64 decessi sono avvenuti: 25 in provincia di Bari, 5 in provincia di Brindisi, 4 in provincia BAT, 2 in provincia di Foggia, 15 in provincia di Lecce, 13 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.142.721 test. 171.894 sono i pazienti guariti. 49.197 sono i casi attualmente positivi.

Covid, dopo l'acquasantiera digitale spuntano anche le mascherine per la prima comunione

Lombardia

A fronte di 46.840 tamponi effettuati (di cui 30.166 molecolari e 16.674 antigenici), sono 2.304 i nuovi positivi a Sars-Cov-2 in Lombardia. Un incremento inferiore a ieri, quando i nuovi casi erano 2.509 . Sale il tasso di positività: dal 4,8 per cento di 24 ore fa al 4,9 per cento di oggi. Calano invece i ricoverati: in terapia intensiva ci sono 644 persone, 9 meno di ieri; nei reparti Covid ordinari 4.185, 167 meno di ieri. I decessi sono oggi 57 (ieri 54), per un totale di 32.569 morti nella regione dall'inizio della pandemia. I guariti/dimessi, infine, sono oggi 3.545. Lo fa sapere il quotidiano bollettino sull'andamento della pandemia diffuso da Regione Lombardia.

 



 

Abruzzo

Sono complessivamente 70203 i casi positivi al Covid-19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 158 nuovi positivi, 37 dei quali hanno meno di 19 anni: di cui 11 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Pescara, 7 in provincia di Chieti e 15 in provincia di Teramo. Sale a 2360 il numero dei morti con 5 nuovi casi. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 2.3 per cento. Ricoverati 459 pazienti (-7 rispetto a ieri), 45 (-1 rispetto a ieri con 1 nuovo ricovero) in terapia intensiva, mentre gli altri 8732 (-176 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Covid, prosegue la lenta discesa dell'indice Rt: questa settimana si ferma a 0,81

Marche

Sono 326 i positivi al covid tra le nuove diagnosi nelle Marche nell'ultima giornata: 88 in provincia di Ancona, 79 in quella di Pesaro Urbino, 75 in quella di Macerata, 42 in quella di Ascoli Piceno, 26 in provincia di Fermo e 16 fuori regione. Sono 4.187 i tamponi testai nelle ultime 24 ore, fa sapere il Servizio Sanità della Regione Marche: «2.266 nel percorso nuove diagnosi (di cui 514 nello screening con percorso Antigenico) e 1.921 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 14,4%)».

 

 

 

 

 

Basilicata

In Basilicata nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1.627 tamponi molecolari: 192 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 187 appartengono a residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri due decessi con il totale delle vittime lucane arrivato quindi a 494.

Calabria

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 695.108 soggetti per un totale di 745.978 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 57.078 (+610 rispetto a ieri), quelle negative 638.030. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare -1 terapie intensive, +264 guariti/dimessi e 8 morti.

 

 

 

Sardegna

Calano sotto quota 300 i casi di Covid-19 accertati in Sardegna. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 267 nuovi positivi. In totale sono stati eseguiti 1.160.959 tamponi, per un incremento complessivo di 3.635 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività è del 7,3% Si registrano sei nuovi decessi (1.343 in tutto). Sono invece 368 (-7) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 52 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.372 e i guariti sono complessivamente 33.767 (+344) mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 9. Sul territorio, dei 52.911 casi positivi complessivamente accertati, 13.753 (+100) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.012 (+42) nel Sud Sardegna, 4.601 a Oristano, 10.398 (+52) a Nuoro, 16.147 (+73) a Sassari.

Covid, la pandemia frena la natalità delle imprese: il rapporto Unioncamere – InfoCamere

Valle d'Aosta

Un decesso e 45 nuovi casi di Covid-19 in Valle d'Aosta che portano il totale complessivo di pazienti affetti dal virus da inizio emergenza a 10.598. I casi positivi attuali sono 841, -22 rispetto a ieri, di cui 46 ricoverati in ospedale, 12 in terapia intensiva, e 783 in isolamento domiciliare. I guariti sono oggi 9311 + 66 rispetto a ieri i tamponi fino ad oggi effettuati 109.951, + 533, di cui 21.801 processati con test antigienico rapido.

 

 

 

 

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 5.797 test sono state riscontrate 124 positività al Covid 19, pari al 2,13%. Di queste, 109 sono state rilevate da 5.198 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 2,10%; 15 da 599 test rapidi antigenici realizzati (2,50%). I decessi registrati sono 10. I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 40 (-3) mentre quelli in altri reparti rimangono 319. Lo comunica in una nota il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.645.

Gatto (contagiato dai padroni) muore di Covid. Studio conferma la trasmissione da uomo a felino

Emilia Romagna

Sono 1.104 i nuovi casi di positività al coronavirus riscontrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna sulla base di 28.254 tamponi refertati, fra molecolari e antigenici. Prosegue il calo dei ricoveri e si contano 13 nuovi morti. Dei nuovi positivi, 454 sono asintomatici, individuati sulla base delle attività di screening e contact tracing. Continuano a calare i casi attivi, che sono 54.549, il 95,9% dei quali in isolamento domiciliare. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono sei in meno di ieri (276), mentre quelli negli altri reparti Covid scendono sotto quota duemila e sono 1.948 (-81). Tredici nuove vittime.

 

Piemonte

Si abbassa ancora il numero dei ricoverati Covid in Piemonte: in terapia intensiva sono 275 (- 5 rispetto a ieri), negli altri reparti 2.447 (con un calo di 121). Il bollettino dell'Unità di crisi della Regione riporta oggi 19 decessi (1 registrato oggi), 1.099 casi positivi, con un tasso del 4,3% rispetto ai 25.540 tamponi diagnostici processati (15.520 antigenici); la quota di asintomatici è del 40,3%. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.723, gli attualmente positivi 18.445, i guariti +1.767.

Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 06:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA