Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

CORONAVIRUS

«Wuhan, dal 2015 l'Ue ha finanziato con 100.000 sterline il laboratorio per le ricerche sui virus». Accuse Usa

Domenica 31 Gennaio 2021
«Wuhan, dal 2015 l'UE ha pagato 100.000 sterline al laboratorio per le ricerche sui virus». Accuse Usa

«L'Unione Europea ha pagato più di 100.000 sterline in sovvenzioni al laboratorio cinese di Wuhan, al centro dei sospetti sulla pandemia globale per aiutare a finanziare la sua controversa ricerca sui coronavirus». La rivelazione - riportata dal Daily Mail - arriva due settimane dopo che il Dipartimento di Stato americano ha puntato il dito contro il laboratorio, l'Istituto di virologia di Wuhan appunto, affermando che l'intelligence statunitense aveva prove che i suoi lavoratori si sono ammalati di sintomi simili a Covid nell'autunno 2019, settimane prima che venisse lanciato l'allarme sul virus.

 

 Il governo degli Stati Uniti ha anche affermato che i suoi scienziati stavano sperimentando un coronavirus da pipistrello molto simile a quello che causa il Covid e avevano lavorato a progetti militari segreti.

La Commissione europea ha affermato che l'UE ha contribuito al finanziamento di progetti di ricerca presso l'istituto dal 2015. Il sito di Wuhan era uno dei cinque laboratori al mondo che svolgevano una controversa ricerca sul «guadagno di funzionalità» che accelera artificialmente l'evoluzione dei virus. I suoi scienziati stavano manipolando i coronavirus campionati da pipistrelli in grotte a quasi 1.000 miglia di distanza, dove si sospetta che abbia avuto origine il Covid-19.

Covid, blitz degli esperti Oms al mercato delle carni a Wuhan: controlli sugli animali selvatici

Un portavoce della Commissione ha dichiarato: «L'UE non ha finanziato ricerche mirate sui virus dei pipistrelli a Wuhan. L'Istituto di virologia di Wuhan funge da partner internazionale nella collaborazione globale sulle risorse virali. È stato questo partner di Wuhan a identificare a gennaio il virus SARS-CoV2» che ha causato l'epidemia globale.

«Ci sono due cinesi con la febbre». Così l'Italia un anno fa scoprì il Covid (e un portiere di hotel salvò Roma)

Covid a Prato, spariti nel nulla 25 cinesi risultati positivi al test: «Hanno fornito documenti falsi»

Covid, pipistrelli trasportavano patogeno "quasi identico" al virus già nel 2010 in Cambogia

Ultimo aggiornamento: 13:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA