Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Charlene di Monaco, prima foto in famiglia: la principessa è tornata a Montecarlo dopo le cure

Lunedì 18 Aprile 2022
Charlene di Monaco, prima foto in famiglia: la principessa è tornata a Montecarlo dopo le cure

Charlene di Monaco è tornata a Montecarlo. A smentire ufficialmente le voci che negli ultimi giorni la davano lontana dal Principato è stata una foto scattata e postata la domenica di Pasqua nei giardini del Rocher da Eric Mathon per il Palais Princier e poi condivisa anche sull'account ufficiale di Charlene. Lei sembra finalmente di nuovo in salute dopo la grave infezione otorinolaringoiatrica che l'aveva costretta a restare in Sud Africa da marzo 2021. Poi i mesi in clinica per le cure fino a marzo quando era tornata a Montecarlo, senza però mostrarsi al pubblico.

Charlene di Monaco irriconoscibile, spunta la prima immagine da novembre: eccola col nuovo look

La foto con la famiglia

Nella foto indossa un abito a fiori e siede accanto ai figli e al Principe Alberto, riuscito a negativizzarsi dal Covid (preso per la seconda volta) giusto in tempo per passare le feste di Pasqua con la sua famiglia. Charlene si è mostrata con capelli cortissimi e sorridente: una bellissima notizia per il Principato che ha trascorso gli ultimi mesi a preoccuparsi delle condizioni della principessa.

«La Principessa Charlene può ora continuare la sua convalescenza nel Principato con suo marito e i suoi figli al suo fianco», aveva detto il palazzo di Monaco, assicurando che «appena ristabilita, avrebbe ripreso anche gli impegni pubblici». Ora la promessa sembra poter essere mantenuta. 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Aprile, 07:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA