Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maria Monsé confessa: «Ho avuto due aborti dopo Perla, è stato un dramma»

Sempre sorridente la showgirl ha confessato di aver sofferto molto nella sua vita per la perdita di due bambini dopo poche settimane di gravidanza

Mercoledì 17 Agosto 2022
Maria Monsé confessa: «Ho avuto due aborti dopo Perla, è stato un dramma»

Maria Monsé confessa di aver avuto due grandi dolori nella sua vita quando dopo la nascita della sua adorata figlia Perla, che oggi ha 16 anni, ha avuto due aborti. Intervistata da Ok Salute e Benessere, la showgirl ha confessato per la prima volta di aver perso due bambini.

Dopo 3 anni dalla nascita di Perla aveva scelto di allargare la famiglia, ma dopo poche settimane di gravidanza ha iniziato ad avere dei dolori alla pancia: «Sono corsa a fare un'ecografia.  Era solo la terza settimana, il medico mi disse che non c'erano più i battiti e io rimasi scioccata. La mia favola era improvvisamente crollata. Tornai a Roma per abortire e fu un dramma. Uno strazio. Presi dei calmanti. L’operazione andò bene, nonostante il mio stato d’animo e le mie preoccupazioni».

Dopo aver avuto il via libera dai medici ebbe un'altra gravidanza, ma anche questa volta ebbe gli stessi problemi e purtroppo non riuscì a portarla a termine. «Ero disperata. Dopo il secondo raschiamento ho convissuto per mesi con il pensiero che i dottori avessero sbagliato e che mio figlio, invece, era vivo e lo avevo perso volontariamente. Ma ero io che vivevo di false speranze. Per un po' di tempo ho cercato di capire il motivo di questi aborti... poi a un certo punto ho detto 'basta'. Avevo sofferto troppo», conclude.

Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 17:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA