Dal Commissario Ricciardi al Festival del Cinema di Roma: Dominique Donnarumma protagonista di «Piano piano»

Dal Commissario Ricciardi al Festival del Cinema di Roma: Dominique Donnarumma protagonista di «Piano piano»
di Enrica Buongiorno
Mercoledì 19 Ottobre 2022, 18:00 - Ultimo agg. 20:31
3 Minuti di Lettura

Studio, talento e tenacia. Questi gli ingredienti che hanno portato la diciassettenne napoletana, Dominique Donnarumma, ad interpretare il ruolo da protagonista nel film "Piano piano” diretto da Nicola Prosatore che sarà presentato (dopo il Locarno Film Festival) nella sezione parallela “Alice nella Città” al Festival del Cinema di Roma.

Nel film Dominique interpreta Anna, una ragazzina che osserva il mondo che le sta attorno e che la spingerà a compiere il passo che separa l’infanzia dal futuro. «Il mio ruolo è quello di una ragazzina di 13 anni, che vive in un quartiere di Napoli, soltanto con sua madre, con tanta voglia di crescere e scoprire il mondo degli adulti. L’esperienza di partecipare come protagonista in questo lavoro mi ha fatto amare ancor di più questo mestiere. Porterò ogni singolo momento ed ogni persona nel mio cuore. D’altronde mi ha permesso di lavorare con attori che stimo, tra cui Antonia Truppo, che per me è stato un pilastro fondamentale. Stessa cosa vale anche per il regista, con cui ho lavorato in sintonia perché fin da subito mi ha fatto sentire a mio agio. Ringrazierò sempre Nicola Prosatore per aver creduto in me».

Dominique Donnarumma, 17 anni di Gragnano, dal 2010 frequenta la scuola “Laborart Centro Cinema, Teatro, Danza” di Imma Cuomo e Rosaria Cannavale e grazie all'Agenzia PM5 Talent di Peppe Mastrocinque ha preso parte ad alcuni film e serie televisive. Tra i suoi lavori precedenti ci sono: “Il Commissario Ricciardi”, nel ruolo di Benedetta Maione, la serie tv Netflix "Generazione 56K" con la collaborazione dei The Jackal e la regia di Francesco Ebbasta ed Alessio Maria Federici, nei panni di Gaia e la partecipazione al film "Il Peso Esatto Del Vuoto” diretto da Vincenzo Pirozzi con Cristina Donadio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA