È morto il ballerino americano Ken Berry, l'attore di “Herbie, il maggiolino sempre più matto”

E' morto all'età di 85 anni in ospedale a Burbank, nella contea di Los Angeles in California l'attore, cantante e ballerino statunitense Ken Berry, interprete brillante al cinema e alla tv, che con le sue gambe di gomma ha deliziato gli spettatori. L'annuncio della scomparsa è stato dato dalla ex moglie, l'attrice Jackie Joseph-Lawrence. La sua agilità ne ha fatto un caratterista per numerosi film e telefilm e Walt Disney lo scelse per due pellicole di grande successo: «Herbie il Maggiolino sempre più matto» (1974) e «Il gatto venuto dallo spazio» (1977). È apparso anche nelle commedie «L'incredibile casa in fondo al mare» (1969), «L'uomo delle montagne» (1976) e «Love Boat» (1977). Ken Berry, che iniziò la carriera come giovane ballerino di tip-tap, è stato un popolare volto della tv americana ospite di tanti spettacoli, come «Andy Griffith Show», volto amato di numerosi telefilm dove ha interpretato parti sempre brillanti. Sul piccolo schermo è apparso nei telefilm «Dottor Kildare» (1961-64), vestendo i panni del dottor John Kapish; «La famiglia Brady»; «Love Boat»; «La casa nella prateria»; «Fantasilandia»; «La mamma è sempre la mamma».
Domenica 2 Dicembre 2018, 16:02 - Ultimo aggiornamento: 02-12-2018 16:57


QUICKMAP