Oasis, un brano inedito sarà pubblicato a mezzanotte: prove di reunion?

Mercoledì 29 Aprile 2020 di Mattia Marzi
Gli Oasis di nuovo insieme. Si fa per dire. Non una reunion, ma un nuovo brano. Si intitola "Don't stop" e in realtà tanto nuovo non è: si tratta di una bozza di una canzone - una demo - ritrovata da Noel Gallagher in una scatola di cd. Risale a quattordici anni fa: Noel e Liam la registrarono nel 2006 durante il soundcheck di un concerto degli Oasis ad Hong Kong. Il brano sarà pubblicato online a mezzanotte: «Come tutti, in questo periodo ho avuto un sacco di tempo libero e così ho finalmente deciso di scoprire cosa ci fosse dentro le centinaia di confezioni di cd senza alcuna etichetta riposte in alcuni scatoloni che ho qui a casa. Per puro caso mi sono imbattuto in una vecchia demo che pensavo fosse andata perduta», ha fatto sapere Noel su Twitter.

Il suo annuncio ha riacceso le speranze dei fan su una possibile reunion della band, a distanza di undici anni dalla furibonda lite con suo fratello Liam nel backstage del Rock en Sein Festival di Parigi - mentre 30mila fan li aspettavano sotto al palco - che il 28 agosto 2009 mise fine alla storia del gruppo simbolo del brit pop. Negli ultimi anni i due se ne sono dette di cotte e di crude, attaccandosi nelle interviste e sui social. Liam, poche ore prima dell'annuncio di Noel, aveva twittato: «Sappiate che sta per arrivare un asteroide». Un riferimento a quello che oggi ha sorvolato la Terra o alla nuova canzone? Chissà. © RIPRODUZIONE RISERVATA