Amici 19, il maestro di ballo Timor Steffens contro Maria De Filippi: «Il rispetto va guadagnato»

Domenica 5 Aprile 2020 di Ida Di Grazia
Amici 19, il maestro di ballo Timor Steffens attacca Maria De Filippi: «Il rispetto va guadagnato»

Amici 19, il maestro di ballo Timor Steffens attacca Maria De Filippi: «Il rispetto va guadagnato». Durante la finale di venerdì 3 aprile, oltre alla vittoria di Gaia Gozzi, c'è stata anche il trionfo nella categoria di ballo di Javier. Il primo ad essere eliminato è stato Nicolai, la sua uscita ha destato numerose polemiche in particolare tra i professori di danza.

Quando Nicolai è stato eliminato si sono alzati tutti professori ad eccezione della maestra celentano e di Timor Steffens. Maria de Filippi lo fa notare e in particolare si scontra con la Celentano, ne nasce una discussione piuttosto accesa. Timor non inteviene, lo fa solo dopo via social e lancia una vera e propria bomba contro Maria de Filippi e Amici.

Attraverso le sue storie Instagram Timor Steffens attacca Maria De Filippi e difende la sua posizione, cioè di non essersi alzato durante l'eliminazione di Nicolai «il rispetto va guadagnato e non è dovuto - scrive Timor - La standing ovation è una forma di applauso in cui membri di un pubblico seduto dopo aver visto delle esibizioni straordinarie sentono il bisogno di alzarsi e applaudire,sono considerate un onore speciale. E' qualcosa che ti stai guadagnando. Se io faccio una standing ovation significa che ho molto rispetto per te (in riferimento a Nicolai ndr) e una vera ammirazione che viene dal profondo del cuore per te e per le tue prestazioni sul palco.Io non fingo. Mai».
 

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA