Sandro Abate Avellino-Napoli Futsal,
super derby ai quarti playoff

Martedì 24 Maggio 2022 di Diego Scarpitti
Pasquale Scolavino

Stagione da incorniciare. Al primo anno di serie A il Napoli Futsal ha chiuso la stagione regolare al quarto posto con numeri incredibili quanto significativi. Ben 16 risultati consecutivi per capitan Fernando Perugino e compagni. E poi miglior attacco con 102 reti messe a bersaglio, grazie al contributo notevole di Rodolfo Fortino, incontrastato leader della classifica marcatori con 35 segnature in 30 partite. 

 

Tu si na cosa grande pe' me. «Torneo esaltante che ci ha visti contendere anche la leadership del torneo», ricorda soddisfatto il direttore generale Pasquale Scolavino. «I ragazzi hanno onorato al meglio la maglia e provato a cambiare la geografia del calcio a 5. Siamo la prima squadra del Sud e della Campania», rivendica fiero il dg partenopeo.

«Esperienza certamente avvincente, la prima della nostra storia. Non intendiamo fermarci e siamo pronti a disputare i playoff», avverte Scolavino. È  arrivata l'ufficialità con il ricorso vinto dal Syn Bios Petrarca (che ha conservato il terzo posto). Il club presieduto da Serafino Perugino affronterà ai quarti la Sandro Abate Avellino sabato 28 maggio (ore 18). La prima al Pala Del Mauro.

«Si preannuncia un bellissimo derby. Giocheremo le nostre carte, i ragazzi sono motivati e intendono approdare in semifinale, avverte il dirigente napoletano, che ha imbastito un organico di livello. «Il doppio confronto Napoli-Avellino sarà una magnifica vetrina per il futsal campano, dimostrando l'avvenuto salto di qualità di una disciplina sempre più amata e seguita». E i tifosi di fede azzurra sosterranno i loro beniamini sul parquet. «L'apporto caloroso dei nostri supporters ci consentirà di disputare un match sulle ali dell'entusiasmo, decisi a regalare un sogno e a firmare l'impresa», conclude Scolavino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA