Givova Scafati ko a Cento (75-70),
coach Rossi: «Servirà da lezione»

Domenica 12 Dicembre 2021 di Stefano Prestisimone
Givova Scafati ko a Cento (75-70), coach Rossi: «Servirà da lezione»

Si ferma la Givova Scafati, ed è la seconda sconfitta stagionale in campionato. Accade alla Milwaukee Dinelli Arena contro la Tramec Cento, vittoriosa 75-70. Non è stata la migliore prestazione dei gialloblù che, dopo un buon primo quarto, in cui hanno conquistato un discreto margine di vantaggio, nella parte centrale del match hanno peccato in concentrazione e fluidità di manovra, tirando con basse percentuali dalla lunga e media distanza, permettendo così ai locali di azzerare le distanze e mettere il naso avanti di quel tanto che è poi bastato per conquistare il successo. 

Coach Alessandro Rossi: «Bisogna fare i complimenti a Cento, che ha avuto il merito di fare meno errori di noi. Ci sono mancate tante piccole cose, tanti dettagli che poi alla fine fanno la differenza. Nel momento in cui siamo riusciti a prendere le giuste misure in difesa, abbiamo iniziato invece a perdere la lotta rimbalzo. Nei momenti chiave abbiamo concesso troppo. La loro difesa molto aggressiva ce l’aspettavamo, sapevamo che avremmo fatto fatica in attacco, ci siamo accontentati di trovare solo determinate soluzioni e tutto ciò ci serve come bagaglio per crescere e imparare a reagire con più prontezza. Di positivo c’è il carattere della squadra che ha non ha mai mollato, anche nelle difficoltà, restando sempre agganciati all’avversario. Dobbiamo crescere in termini di consapevolezza e personalità, soprattutto in trasferta. È mancata la precisione, non delle percentuali, ma nei dettagli che sono indispensabili in partite come questa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA