Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gevi, primo giorno di allenamenti:
Michineau: «Volevo questa chance»

Mercoledì 17 Agosto 2022 di Stefano Prestisimone
Gevi, primo giorno di allenamenti: Michineau: «Volevo questa chance»

Primo giorno di lavoro per la nuova Gevi Napoli. Al Palabarbuto agli ordini di coach Pancotto, senior assistent di Buscaglia, impegnato con la nazionale olandese, c'erano i due nuovi stranieri David Michineau e Elijah Stewart (nell'ordine da sinistra nella foto), i due nuovi italiani Zanotti e Dellosto, oltre Zerini e Uglietti e i giovani aggregati alla prima squadra Sinagra, Matera, Grassi, Stentardo e Bamba. Presente anche lo staff tecnico (Francesco Cavaliere e Davide Gabriele) e lo staff medico al completo con il doc D'Alicandro. Per la parte dirigenziale Barbara Feluca.

David Michinau, longilineo. di buona taglia fisica, ha espresso la sua soddisfazione per questa avventura napoletana. "Ero in cerca di un'esperienza come questa, è la mia prima occasione lontano dalla Francia e ora era arrivato il momento - ha detto il giocatore -. Conosco il campionato italiano per aver affrontato in questi anni alcune squadre nelle coppe europee come Trento, Venezia. E' un campionato di ottimo livello, molto stimolante. Come mi presenterei ai tifosi napoletani? Sono un giocatore di carattere, un combattente, penso di avere buone doti di penetratore grazie alla mia velocità, un tiro affidabile e mi piace far giocare la squadra. Posso muovermi in entrambi i ruoli, play e guardia, senza problemi". Capitan Uglietti spera in un campionato senza sofferenza: "Si, l'obiettivo è fare una stagione senza patemi, come invece è stata quella scorsa. Teniamo a far avvicinare ancor di più il pubblico alla squadra e questo succederà se faremo bene in campo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA