Napoli femminile-Apulia Trani,
debutto a Cercola per le azzurre

Napoli Futsal e femminile
Napoli Futsal e femminile
di Diego Scarpitti
Sabato 24 Settembre 2022, 16:02
2 Minuti di Lettura

Azzurro (pre)dominante. Sul parquet e in campo un unico colore. Capitan Paola Di Marino, Sara Tamborini, Michela Franco, Lucia Striscuglio, Matilde Copetti, Claudia Mauri, Serena Landa, Antonella Albertini hanno seguito l’esordio casalingo del Napoli Futsal, che si è imposto 7-1 sul Pistoia, grazie al poker di super Rodolfo Fortino. E’ nata subito una sinergia e un’amicizia con Fernando Perugino e soci, stretto un gemellaggio tra il club di Alessandro Maiello e quello di Serafino Perugino. La foto suggella una «santa alleanza» tra calcio a 5 e a 11 all’ombra del Vesuvio.  

E proprio a Cercola debutto interno domani pomeriggio (ore 15) per la compagine allenata dal tecnico francese Dimitri Lipoff contro l'Apulia Trani dell’ex Alessandro Pistolesi. «Era importante partire bene», spiega alla vigilia Giulia Ferrandi, che ha realizzato a Trento il primo del gol Napoli femminile. «Crediamo nel lavoro che stiamo facendo da luglio e cerchiamo di trovare la nostra identità», prosegue la giocatrice classe 1992. «Qualche difetto va limato, possiamo crescere tanto ed abbiamo voglia di divertirci, soprattutto divertire il nostro pubblico, che speriamo sia numeroso già contro il Trani», auspica fiduciosa l’ex centrocampista del Pomigliano e della Lazio. «Ho inseguito la maglia azzurra per molto tempo. La prima in casa sarà speciale, faremo di tutto per conquistare i 3 punti», avverte convinta. «C’è da tenere alta la guardia e confidiamo nel supporto dei tifosi, perché giocare qui ha un sapore speciale», conclude Ferrandi.

Il match della seconda giornata di serie B sarà visibile gratuitamente su Eleven Sports.

New entry. Ultimo colpo di mercato messo a segno dal direttore sportivo Biagio Seno. Dal Galatasaray è arrivata Samia Adam. Egiziana dal doppio passaporto, l’attaccante di Palo Alto è nata negli Stati Uniti nel 1996. «Sono felice di essere approdata al Napoli femminile e di giocare nel campionato italiano. Forza Partenopee».

© RIPRODUZIONE RISERVATA