Avellino, ottiene il patrocinio gratuito
al processo ma è un finto povero: assolto

Giovedì 15 Ottobre 2020

Processato per avere ottenuto indebitamente il gratuito patrocinio: assolto noto professionista di Lucca. E' quanto accaduto presso il Tribunale avellinese, dove un noto professionista di Lucca, processato ad Avellino per reati contro il patrimonio e particolarmente esperto in truffe online, era riuscito ad avere l'avvocato gratuitamente fingendosi povero ed ottenendo il patrocinio a spese dello Stato.

LEGGI ANCHE Soldi falsi a Napoli, scoperta stamperia clandestina: sequestrate banconate per un milione

Una volta scoperto, grazie ad una capillare indagine della Agenzia delle Entrate, era stato rinviato a giudizio della Procura della Repubblica innanzi al Tribunale penale di Avellino. Prerò il Tribunale irpino ha accolto la tesi della difesa dell'uomo, il penalista avellinese Danilo Iacobacci, il quale è riuscito a farlo assolvere per un vizio formale, evidenziando come l'Agenzia delle Entrate prima, e la Procura della Repubblica dopo, avessero preso in esame l'anno di imposta sbagliato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA