Coronavirus, morto a 56 anni:
è il focolaio di Ariano Irpino

Martedì 24 Marzo 2020
Tredicesima vittima in Irpinia per Coronavirus. Si tratta di un uomo di 56 anni in servizio a Foggia e residente ad Ariano Irpino. L’uomo era ricoverato dallo scorso 8 marzo all’ospedale “Rummo” di Benevento. Il quadro clinico del 56enne andato sempre peggiorando, fino al decesso. Era stato tra i primi in provincia di Avellino a risultare positivo al Covid-19. Uno choc per la comunità arianese e per quella di Zungoli, paese d’origine del 56enne. Solo ad Ariano Irpino si registrano sei decessi da quando è scoppiata l’emergenza.

Con questa scomparsa sale a 62 il totale dei morti in Campania: 6 le vittime di oggi. Ultimo aggiornamento: 23:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA