Hortus conclusus, sì del Consiglio
alla donazione di Paladino

hortus conclusus
di Gianni De Blasio

Fine della querelle. «Era durata già troppo», ha detto il sindaco a margine della votazione della delibera con la quale il consiglio comunale ha appena accettato la donazione delle opere realizzate dal maestro Mimmo Paladino all’interno dell’Hortus Conclusus. «Da oggi, uno dei 100 tesori nascosti d’Italia è nella piena proprietà del Comune di Benevento. Tutti assieme dobbiamo ringraziare un artista illustre che ha inteso regalare alla sua Terra preziose testimonianze della sua arte ampiamente riconosciuta a livello internazionale, opere la cui valutazione è di gran lunga superiore a quella che noi possiamo immaginare». Un tesoro inestimabile, un luogo sereno e meditativo, situato in uno degli orti del convento di San Domenico, un viaggio nella storia sannita, dove il connubio tra l’arte, storia e natura genera uno spettacolo davvero mistico, specie al tramonto, che il Comune intende rilanciare. Il sindaco Mastella ha garantito la disponibilità di 150 mila euro per ridare decoro all’Hortus e manutenerlo come questa opera d’arte merita. 
Martedì 5 Marzo 2019, 23:12 - Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 08:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP