Reggio Emilia, ragazza uccisa a coltellate nel bar dove lavorava

Reggio Emilia, uccisa a coltellate nel bar dove lavorava
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 407
Tragedia a Reggio Emilia. Diverse coltellate, sferrate all'improvviso, che hanno ucciso una giovane ragazza e poi la fuga. Con una caccia all'uomo in tutta la città. Sembrava un tranquillo pomeriggio d'agosto, con mezza città già in vacanza, nel bar di via XX settembre, nella prima periferia di Reggio Emilia. Quando in pochi minuti si è consumato l'omicidio. La vittima una giovane barista di origine cinese, dietro al bancone, che stava servendo i pochissimi clienti del tardo pomeriggio. Attorno alle 18 un uomo di mezz'età è entrato nel bar 'Moulin Rougè ed ha colpito con alcune coltellate la barista 25enne. Un omicidio consumato in pochi attimi e culminato poi nella fuga dell'aggressore che ha fatto perdere le sue tracce. La ragazza è morta subito. Ad assistere alla scena uno, forse due clienti. Ed è stato proprio l'avventore del bar a raccontare alla polizia quello che ha visto, ma che è durato, appunto, pochi secondi.

LEGGI ANCHE --> Tragliatella, c​hiede ospitalità agli affittuari e accoltella padre e figlio: il 20enne è in pericolo di vita

La polizia si sta basando sulle sommarie descrizioni fornite dal testimone oculare e, soprattutto, sta scandagliando le immagini delle telecamere di sicurezza presenti nella zona per avere qualche informazione utile a rintracciarlo. In tutta la città e nei paesi limitrofi è scattata la caccia all'uomo, per provare a individuare e bloccare l'aggressore prima che si allontani troppo da Reggio Emilia. Ovviamente, fino a che non si riuscirà a individuare l'uomo che attorno alle 18 ha colpito a coltellate la giovanissima barista cinese, sarà molto difficile ricostruire il contesto nel quale l'omicidio è maturato. Al momento la squadra mobile e la Scientifica della Polizia di Reggio Emilia stanno indagando senza escludere nessuna ipotesi, auspicando che qualche dettaglio, dalla scena del crimine, dalle testimonianze dirette e dalle riprese delle telecamere di sorveglianza, possa aiutare a individuare e catturare l'aggressore.
 
Giovedì 8 Agosto 2019, 19:25 - Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 10:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP