Napoli, metro chiusa a Garibaldi:
«Non c’è nessun avviso di guasto»

Lunedì 14 Ottobre 2019 di Attilio Iannuzzo
Una brutta sorpresa questa mattina alla stazione Garibaldi della metro uno. I viaggiatori hanno infatti trovato la saracinesca chiusa. In centinaia sono rimasti in attesa del treno ed increduli, hanno assistito all’ennesimo disservizio. Nessun comunicato dell’azienda chiarisce i motivi del mancato servizio. Nessuna notizia sul rispristino delle corse.

Dal sindacato chiariscono: «Stamattina due treni guasti – dichiara il rappresentante Usb Adolfo Vallini – hanno provocato la chiusura della stazione, è una prassi per evitare il sovraffollamento delle banchine». Numerose le richieste di spiegazioni e le proteste dei tanti untenti che avrebbero dovuto recarsi a lavoro. I viaggiatori intanto non sono nuovi a questi disservizi.  

Nel pomeriggio la situazione non è andata a migliorare ma è peggiorata. Sempre per un guasto ad un  treno le corse, per tre ore, sono state limitate da Piscinola a Dante. Chiuse dunque le altre stazioni. Il servizio ha ripreso a pieno regime garantendo tutte le fermate solo poco dopo le 19.30. Una giornata da dimenticare.

Il 13 ottobre, vi erano stati disagi delle Funicolari di Chiaia e Montesanto, gestite sempre da Anm: per mancanza di personale, i convogli delle due funicolari non hanno potuto effettuare le fermate intermedie, ma solo corse dirette.
  Ultimo aggiornamento: 20:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA