CORONAVIRUS

Covid, oltre 200 studenti a una festa in un campus universitario: le foto finiscono in rete e interviene la polizia

Lunedì 30 Novembre 2020

Oltre 200 studenti hanno preso parte a una festa in un campus universitario. Le immagini di giovani ammassati nel corso di un party sono state divulgate su Snapchat e hanno allertato la polizia che però quando è intervenuta sul luogo non è riuscita a fermare nessuno dei partecipanti.

I ragazzi si sono dileguati in breve tempo dopo essersi radunati  in un cortile fuori St Peter's Court, che ospita gli studenti dell'Università di Nottingham. L'Università però ha affermato che «non ci sono scuse» per le persone che violano i regolamenti sul coronavirus e che avrebbe intrapreso «azioni disciplinari». Una portavoce ha ammesso che gli studenti sono stati sempre responsabili, tanto che nel campus si sono registrati solo 16 casi di covid, però quanto accaduto è inaccettabile.

Gli ufficiali hanno emesso avvisi di penalità pari a 200 sterline a 21 persone trovate all'interno di un appartamento a Pilcher Gate, mentre l'organizzatore di un'altra grande festa nella Corporation Oaks ha ricevuto una citazione in giudizio. Le indagini , come riporta l'Independent, continuano per identificare l'organizzatore di quell'evento e un autista che si è schiantato contro un'auto della polizia mentre fuggivano dalla scena.

Ultimo aggiornamento: 17:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA