CORONAVIRUS

Mascherine, Bassetti: «Ffp2 in tutti i luoghi al chiuso, non solo sui mezzi pubblici»

Venerdì 23 Aprile 2021
Mascherine, Bassetti: «Ffp2 in tutti i luoghi al chiuso, non solo sui mezzi pubblici»

Mentre la campagna vaccinale va avanti, gli esperti continuano a dibattere su quali siano le mascherine più appropriate da usare sui mezzi pubblici e non solo. A dare il suo pare ad Adnkronos è stato oggi Matteo Bassetti direttore della Clinica delle Malattie Infettive dell'ospedale San Marino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria. Secondo Bassetti la Ffp2, cioè la mascherina strettamente consigliata per gli operatori sanitari ma anche per chiunque si trovi in una situazione ad alto rischio per il suo alto potere filtrante in uscita e verso chi la indossa, andrebbe portata anche nei luoghi al chiuso e non solo sui mezzi pubblici. «La mascherina Ffp2 protegge di più di quella chirurgica, quindi in un contesto in cui non abbiamo ancora una percentuale alta di popolazione vaccinata andrebbe indossata non solo sui mezzi pubblici ma nei luoghi al chiuso, soprattutto quelli dove c'è grande affluenza. Penso nei treni, nei supermercati, negli uffici pubblici. Le Ffp2 arrivano a filtrare il 90% di aria, quelle chirurgiche arrivano a molto meno»

 

 

 

 

Tra vaccinati, senza mascherina

Le mascherine restano ancora lo strumento fondamentale per il ministero (che nel dpcm del 24 ottobre 2020 definisce obbligatorio indossarle ogni qualvolta sia possibile sia in spazi al chiuso che all'aperto), ma anche per gli studiosi (che hanno dimostrato quanto l'utilizzo di queste protezioni sia efficace), per cercare di limitare il contagio da Covid-19. E nel frattempo che si prosegue con le vaccinazioni, l'ottimismo sale e gli esperti confidano che entro l'estate si potrà pensare di levare la mascherina all'aperto. Resta quindi sostanziale, come unica arma di difesa dal coronavirus secondo l'infettologo Bassetti, il vaccino. «L'Ecdc ci dice poi che tra vaccinati si può non mettere più la mascherina - ha ricordato Bassetti - È una ottima notizia che va nella direzione di promuovere le vaccinazioni: infatti, ora chi è dubbioso, e ce ne sono tanti, si può convincere anche con questo, potrà viaggiare con il 'green pass' e vedere amici e parenti vaccinati senza mascherina».

 

Ultimo aggiornamento: 18:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA