Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Il Gigante della Campania»
evento teatrale a 1,899 metri d'altezza

Mercoledì 20 Luglio 2022
«Il Gigante della Campania» evento teatrale a 1,899 metri d'altezza

Sono arrivati da tutta Italia sulla vetta del Monte Cervati per «toccare il cielo con un dito». «Il Gigante della Campania» si conferma uno degli eventi più originali e apprezzati dell’estate, e a ribadirlo è il gradimento dei tanti partecipanti alla quinta edizione dello spettacolo teatrale più alto della Regione Campania. Davvero varia la loro provenienza: gruppi di turisti sono giunti da Firenze, Roma, Avellino, Napoli e dalla Basilicata. Altri da Salerno e dalla sua provincia, con in prima fila ovviamente il Vallo di Diano, il Golfo di Policastro e il Cilento. Tante strade diverse percorse per raggiungere domenica 17 luglio la stessa meta, e condividere con lo stesso entusiasmo l’edizione 2022 de «Il Gigante della Campania», evento teatrale gratuito organizzato da «La Cantina delle Arti» e patrocinato dell’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni presieduto da Tommaso Pellegrino. Un viaggio emozionante compiuto nella consapevolezza che non esiste nulla di simile: l’incredibile panorama offerto dal Monte Cervati che si trasforma nella più straordinaria scenografia, per il coinvolgente spettacolo teatrale portato in scena dall’attore e autore Enzo D’Arco con Antonella Giordano e Marzio D’Arco.

Un palcoscenico naturale che non ha eguali, per una recita senza sipario, senza luci di scena, senza microfoni: solo gli artisti, il pubblico e la natura. Anche quest’anno fondamentale è stata la collaborazione con la Sottosezione Montano Antilia C.a.i. e con l’Arciconfraternita Maria S.S. della Neve di Sanza. Escursioni gratuite con guida hanno raggiunto la vetta del Monte Cervati da Monte San Giacomo, Sanza e Piaggine: uno spettacolo nello spettacolo che ha attribuito valore aggiunto alla consueta altissima qualità artistica marchio di fabbrica de «La Cantina delle Arti». “È stata una giornata meravigliosa -sottolinea Enzo D’Arco - nella quale abbiamo fatto il pieno di energia e di bellezza. «Il Gigante della Campania» continua a darci grandi soddisfazioni, regalandoci momenti ed emozioni indimenticabili. Quando sei con le persone giuste, in armonia con te stesso, con gli altri, con l'universo, la gratitudine la senti davvero forte e commovente nel cuore”. L’appuntamento, ovviamente, è per l’edizione 2023 de “Il GIGANTE della Campania”

Ultimo aggiornamento: 14:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA