Maestra si toglie la vita nella vasca
la tragica scoperta del figlio

Sabato 18 Novembre 2017
Maestra si toglie la vita nella vasca la tragica scoperta del figlio

SAPRI - È stata trovata nella vasca piena di acqua calda con le vene tagliate. Una docente di scuola primaria è stata trovata senza vita nell’abitazione in cui viveva con il marito e i suoi due figli. La scoperta è stata fatta da uno di loro quando ha fatto rientro a casa nel primo pomeriggio di ieri. La salma è stata posta sotto sequestro. Era una docente di sostegno della primaria di Villammare. Ieri mattina era rimasta in casa, dopo aver avvisato la scuola della sua assenza per problemi familiari da risolvere. I carabinieri della locale compagnia hanno eseguito una serie di accertamenti all’interno dell’abitazione e raccolto testimonianze. Per gli inquirenti si è trattato di suicidio. Questa mattina il corpo della donna sarà restituita ai familiari per i funerali. Una tragedia che ha scosso l’intera città dove la donna, di cinquantacinque anni, era stimata e ben voluta. Come nella scuola in cui prestava servizio con passione e serietà. La sua scomparsa improvvisa ha lasciato un vuoto immenso tra chi l’aveva conosciuta.  

Ultimo aggiornamento: 08:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA