Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ombrelloni selvaggi,
maxi-sequestro a Castellabate

Domenica 14 Agosto 2022 di Antonio Vuolo
Ombrelloni selvaggi, maxi-sequestro a Castellabate

Ombrelloni selvaggi sulle spiagge di Castellabate, ancora un’operazione della polizia locale, coordinata dal vice comandante Luigi De Marco, in sinergia con i militari della guardia costiera di Castellabate, coordinata dal luogotenente Sandro Rizzo.

Hanno effettuato un blitz notturno rastrellando tutte le spiagge del litorale di Castellabate a causa dell'occupazione selvaggia del demanio marittimo mediante attrezzature balneari lasciate incustodite sugli arenili allo scopo di occuparne l'area e precludendone di fatto il pubblico uso. 

Sono state sottoposte a sequestro oltre 400 attrezzature balneari tra ombrelloni, sedie a sdraio e altro detenute abusivamente sul litorale per una violazione complessiva pari a circa 10.000 euro i cui  responsabili, a seguito di ulteriori accertamenti i n corso, saranno deferiti all'Autorità Giudiziaria competente.

Sono stati così liberati e restituiti alla libera fruizione circa 19.740 metri quadri di arenili.

Le operazioni a tutela della legalità per rendere concretamente liberi tutti i litorali continuano e continueranno per tutta la stagione estiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA