Sette chili di cocaina e una pistola
nascosti in casa: in cella il 41enne

Carico di droga nascosto in casa, finisce in carcere un 41enne di Sarno. L'operazione è stata effettuata dai carabinieri della sezione Operativa di Nocera Inferiore, insieme con i colleghi del Nucleo Cinofili di Sarno. L'uomo dovrà rispondere di detenzione di stupefacenti, aggravata dall'ingente quantitativo, nonché detenzione abusiva di arma clandestina e munizionamento. I militari hanno fatto irruzione nell'abitazione del 41enne dove, guidati dal fiuto del cane antidroga Gero, hanno trovato 7,5 chili di cocaina, 2 chili di hashish, 50 grammi di marijuana oltre a una pistola Colt calibro 9 priva di matricola, circa 200 cartucce di vario calibro e la somma di 20.000 euro tra contanti e titoli al portatore. Lo stupefacente era stato nascosto all'interno di intercapedini ricavate nel calcestruzzo di un viadotto ferroviario sovrastante la proprietà. Nell'ambito della stessa operazione sono stati sequestrati un autoveicolo e un motoveicolo, oltre a un cavallo che, dopo gli accertamenti svolti dai militari, è risultato essere in cattive condizioni di salute. Il 41 enne è stato arrestato e chiuso nel carcere di Salerno.
Sabato 14 Luglio 2018, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 13 Luglio, 23:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP