Pagani, tentano di rubare una cassaforte
ma sono troppo rumorosi: via senza bottino

Pagani, tentano di rubare una cassaforte ma sono troppo rumorosi: via senza bottino
di Nicola Sorrentino
Venerdì 9 Settembre 2022, 06:30 - Ultimo agg. 18:21
3 Minuti di Lettura

Tentano di sradicare una cassaforte da un muro, all’interno di un’abitazione, mentre marito e moglie guardano la televisione. Paura in via De Gasperi, la scorsa sera, quando due ladri hanno fatto irruzione all’interno di un condominio per poi raggiungere una delle abitazioni attraverso un balcone. Una volta all’interno, avrebbero utilizzato un piccone per rompere il muro e tirar via la cassaforte. A causa del rumore del maldestro tentativo di furto, i padroni di casa li hanno colti in flagranza.

Erano circa le 23. I due avevano il volto coperto da un passamontagna. La coppia di ladri si è data alla fuga, pur provando a bloccare il padrone di casa all’esterno della stanza. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della tenenza di Pagani, che indagano sull’accaduto. Sarebbero state acquisite alcune immagini provenienti da telecamere. In molti avrebbero tuttavia udito il rumore provocato dai ladri, che hanno lasciato tracce dei danni arrecati al muro dell’abitazione della coppia, dove si trovava la cassaforte.

Video

Diverse segnalazioni di questo genere, con l’irruzione di malviventi all’interno di alcune case, siano esse ubicate in centro o in periferia, sono state segnalate anche nel vicino comune di Angri, alla stazione carabinieri. Due sere fa, in via De Gasperi, sono giunti i militari per un sopralluogo. Hanno notato alcune tegole a terra, distrutte. Un segno, anche quello, del passaggio dei ladri, presso il domicilio che si trova localizzato in un piccolo villino dove risiedono diverse persone. I ladri avevano prima rovistato in mobili e cassetti, lasciando poi per ultima la cassaforte. In molti chiedono a chi di dovere maggiori controlli, specie durante la sera, nella città di Pagani, dopo l’episodio di due giorni fa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA