Aids, al San Gallicano di Roma test gratuiti e informazioni fino al 29 novembre

Lunedì 25 Novembre 2019
Test gratuiti per l'Hiv ma anche colloqui e counselling con diversi specialisti e video informativi sull'infezione. All'Istituto San Gallicano di Roma. Fino a venerdì 29 novembre, il Centro malattie sessualmente trasmissibili (Mst) e l'unità Hiv/Aids dell'Istituto San Gallicano di Roma offriranno a tutti i pazienti controlli gratuiti per le principali infezioni sessualmente trasmissibili basate su test a lettura rapida.

L'iniziativa è organizzata in occasione della Giornata mondiale dell'Aids, in calendario il 1 dicembre, e si inserisce tra le attività promosse per la Settimana europea del test Hiv sostenuta dall'European Centre for Disease Control (Ecdc). «L'Istituto San Gallicano occupa oggi un ruolo importante in Italia e in particolare nella Regione Lazio, per la prevenzione, diagnosi e cura delle infezioni sessualmente trasmissibili e dell'infezione da Hiv», ricorda Antonio Cristaudo, direttore dell'unità di Dermatologia, Malattie. E Aldo Morrone, direttore scientifico dell'Istituto, sottolinea l'importanza della terapia: «Nessun pericolo di contagio tra partner se la persona sieropositiva per Hiv è in terapia da almeno 6 mesi e con viremia non rilevabile. (U=U Undectectable = Untrasmittable, U = U cioè Non rilevabile = Non trasmissibile). Questa è la grande novità scientifica che vogliamo diffondere. Ma è necessario offrire a tutti i cittadini l'opportunità di eseguire il test per Hiv, nelle modalità più semplici e appropriate». 

Oggi «abbiamo bisogno di andare sempre più incontro alle persone più esposte al rischio infettivo per via sessuale - ricorda Massimo Giuliani, che da anni coordina programmi di riduzione del rischio sessuale al S. Gallicano - e la disponibilità di nuovi test rapidi per le principali infezioni utilizzabili anche fuori dall'ospedale e nei luoghi di intrattenimento delle persone più a rischio, ci dà una opportunità unica da utilizzare». Durante questi 5 giorni, al Centro malattie sessualmente trasmissibili e all'Unità Hiv/Aids del San Gallicano sarà possibile effettuare, senza prenotazione, analisi che attraverso una semplice goccia di sangue, possono fornire in mezz'ora risultati per Hiv, sifilide ed Epatite di tipo C.
© RIPRODUZIONE RISERVATA