CORONAVIRUS

Dalla vitamina D all'Idrossiclorochina: le cure anti-Covid promosse e bocciate

Martedì 3 Novembre 2020 di Valentina Arcovio
Dalla vitamina D all'Idrossiclorochina: le cure anti-Covid promosse e bocciate

Integratori di vitamina d e lattoferrina per prevenire e combattere più efficacemente l'infezione. Eparina e cortisonici per contrastare le complicanze. Antivirali e antimalarici, invece, bocciati. E il sogno, si spera presto raggiungibile, di una cura con gli anticorpi monoclonali e di un vaccino. L'armamentario anti-Covid è piuttosto eterogeneo. Non c'è nulla ancora che possa prevenire o combattere direttamente l'infezione. Ma si comincia...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre, 15:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA