Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Kate Middleton, l'incredibile cifra spesa per la manicure il giorno delle nozze: il prezzo dello smalto

Martedì 3 Maggio 2022 di Elena Fausta Gadeschi
Kate Middleton manicure royal wedding

Non c'è dettaglio del grande giorno di William e Kate Middleton che sia passato inosservato allo sguardo attento dei fan. Dall'abito all'acconciatura, dal trucco alle scarpe, la duchessa di Cambridge la mattina delle sue nozze era semplicemente perfetta.

 

Leggi anche > La Regina Elisabetta e l'amore per i Corgi. Le rivelazioni dello chef: «Ogni mese arrivava un menù...»

 

Kate Middleton, la manicure per il royal wedding

Sono passati quasi 11 anni dal celebre royal wedding eppure ancora oggi sono in molti a chiedersi quali siano stati i prodotti beauty utilizzati dalla moglie del principe, a partire dalla manicure. Del delicato rituale si occupò personalmente la celebre make up artist Marina Sandoval, il giorno prima del matrimonio. Come ha svelato lei stessa, la "manicure reale durò 60 minuti" e per l'occasione si servì di una combinazione di smalti: la nuance Allure del brand Essie e quella Rose Lounge di Bourjois Paris So Laque. Purtroppo la seconda tonalità non è più in commercio, ma Allure esiste ancora e i fan del nude possono trovarla in molti negozi della Gran Bretagna come Boots e Superdrug alla modica cifra di 7,99 sterline, appena 9,50 euro.

 

Lo smalto preferito della regina Elisabetta

​«Questo seducente smalto trasparente con una finitura naturale è uno dei preferiti delle spose di tutto il mondo» scrive Essie nella spiegazione del prodotto, definendo la tonalità «adatta ai reali». In effetti pare che la stessa regina Elisabetta sia una grande estimatrice di questo brand, sebbene lei indossi da oltre 30 anni il colore Ballet Slippers.

Nel 1989, il parrucchiere della sovrana inviò a Essie una lettera in cui chiedeva una boccettina di smalto proprio Ballet Slippers, spiegando che era «l'unico colore che Sua Maestà avrebbe indossato». Secondo Essie, la tonalità è un «classico smalto rosa pallido, abbellito da un finish sottile e trasparente». Un intramontabile classico.

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 17:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA