CORONAVIRUS

Finge di avere un cancro e froda amici e parenti: si fa pagare un matrimonio da sogno

Mercoledì 2 Dicembre 2020 di Marta Ferraro
Donna finge di avere un cancro per frodare amici e parenti e farsi pagare un matrimonio da sogno

 

Copy Code

 

 

Una donna britannica sta scontando una condanna per frode per aver ingannato i suoi amici, mentendo sul suo stato di salute. La donna, infatti, ha finto di patire un cancro in fase terminale tra febbraio 2019 e aprile 2020. La drammatica notizia aveva commosso i suoi amici a tal punto da voler contribuire alle spese del matrionio con una somma di 8.500 sterline, circa 10.000 euro, secondo quanto riporta il quotidiano Daily Mirror.

Toni Standen, 29 anni, aveva raccontato che la malattia si era già «diffusa al cervello, alle ossa, ovunque» e si era persino rasata i capelli e aveva rilasciato interviste a diversi media. Nel frattempo, i suoi colleghi avevano creato una pagina su GoFundMe per raccogliere i soldi necessari per organizzarle il matrimonio.

La celebrazione è stata completata da un rinfresco con 150 invitati. Gli sposi hanno trascorso la luna di miele in Turchia e poi hanno fatto un altro viaggio in Germania, Repubblica Ceca, Austria, Ungheria e Italia. Lo scorso gennaio, Standen aveva affermato, inoltre, di avere solo due mesi di vita e il mese successivo è apparso sul suo account Facebook un post che diceva: «Toni è morta ieri sera, circondata da amici e familiari». Successivamente, la stessa ha incolpato gli hacker per quel post.

La sua truffa è stata scoperta quando a aprile ha dichiarato di aver contratto il Coronavirus, destando sospetti tra alcuni amici. «Avrebbe potuto vincere un Oscar, la sua performance è stata impeccabile. Ci ha ingannati tutti», ha detto la sua compagna di classe Cheryl Aston.

© RIPRODUZIONE RISERVATA