CORONAVIRUS

Eric Clapton: «Non suono nei club dove sarà obbligatoria la vaccinazione. Disastrosa la mia esperienza con Astra Zeneca»

Giovedì 22 Luglio 2021 di Stefania Cigarini
Eric Clapton: «Non suonerò nei club dove sarà obbligatoria la vaccinazione. Disastrosa la mia epserinza con Astra Zeneca»

Eric Clapton rifiuterà di suonare nei locali dove è richiesta la vaccinazione anti-Covid. Anche a costo di far saltare più di un concerto del tour mondiale  di cui due date, by the way, sono previste anche in Italia (Milano e Bologna).

Lo ha dichiarato il pluricelebrato chitarrista - slow hand, per il suo unico stile di esecuzione - spiegando: «In seguito all'annuncio del primo ministro Boris Johnson, di lunedì 19 luglio (obbligo di green pass...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA