Morto Raoul Casadei, chi era: da "Romagna mia" a "Ciao Mare"

Sabato 13 Marzo 2021 di Mattia Marzi
Raoul Casadei, morto il re del liscio: «Da maestro ad antesignano degli anchormen di oggi»

Nel 2021 non si balla più e non si fa festa, le balere sono chiuse e chissà quando riapriranno. E il liscio ha perso il suo re, Raoul Casadei, scomparso stamattina all'ospedale Bufalini di Cesena dove dal 2 marzo lottava contro il Covid-19: aveva 83 anni. Dire mito è dire poco. Parla la sua storia. Che è quella di un gigante, in barba agli snob che considerano da sempre il liscio un genere di serie b, se non di serie c: "Sono stato...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA