Al Circolo Savoia la vela parla inglese:
Nikol Stankova tra i tecnici dell'optimist

Lunedì 16 Novembre 2020 di Gianluca Agata
Il gruppo optimist del Savoia

Festa al Reale Yacht Club Canottieri Savoia per l’arrivo di Nikol Stankova. La bionda ventitrenne originaria della Repubblica Ceca si unisce al gruppo di allenatori del Circolo affiancandosi nella preparazione dei giovanissimi velisti bianco blu della classe Optimist.

È arrivata a Napoli venerdì scorso (13 novembre) e al primo incontro, sabato mattina, ha già conquistato tutti: poche parole per conoscersi, in inglese, e subito in acqua per l’allenamento, caratterizzato dal classico maestrale del golfo di Napoli. Una novità per lei, abituata al freddo e al vento del nord. Ma Nikol ha già l’esperienza per affrontare questa sfida: è salita in barca a vela da giovanissima, a 8 anni, seguita da Maurizio Bencic, uno degli allenatori più famosi del mondo. Da lì è iniziata una bella carriera nelle classi Optimist, RS Feva, 29er, 49er FX (classe olimpica) e Melges 24.

Nikol parlerà con i suoi velisti soltanto in inglese per dare un approccio più internazionale e metodologie di allenamento moderne e ad ampio respiro. Affiancherà il team di allenatori della vela composto da Francesco Torre, Andrea Sorrenti, Emilio Civita e Paco Altruda.

Il presidente Fabrizio Cattaneo della Volta con il vicepresidente sportivo Enrico Milano e il deputato alla Vela Penni Oliviero, affermano con entusiasmo: «Benvenuta Nikol! Con lei portiamo una ventata di novità a tutto il Circolo Savoia e alla vela napoletana; siamo certi che il percorso che abbiamo iniziato ci regalerà moltissime soddisfazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA