NBA, i Lakers perdono ancora
Clippers ok anche senza Leonard

Venerdì 29 Gennaio 2021
NBA, i Lakers perdono ancora. Clippers ok anche senza Leonard e George

Nella notte NBA seconda sconfitta consecutiva per i Lakers: il netto ko di questa notte con i Detroit Pistons per 107-92 costa anche la perdita del primo posto nella Western Conference, e anche del secondo, visto che i Clippers hanno piegato Miami Heat per 109-105 e hanno dunque scavalcato i cugini campioni in carica, scivolati dunque al terzo posto.

Lebron James con 22 punti e 10 assist fa quel che può, ma non è sufficiente contro la grandissima e sicuramente inaspettata serata dei Pistons, finora saldamente al penultimo posto in classifica, che hanno tirato fuori tutta la loro grinta contro la formazione dominante del torneo.

Lesti ad approfittare dello scivolone dei campioni i Clippers, che pure sono andati in campo senza Kawhi Leonard e Paul George. Miglior marcatore è stato Nicolas Batum con 18 punti. Nelle altre due gare giocate stanotte, Phoenix ha piegato Golden State con il punteggio di 114-93 (Mannion sei minuti in campo con 4 rimbalzi e 2 assist), mentre i Rockets hanno battuto Portland per 104-101. In classifica, a est comandano i Sixers seguiti dai Bucks, e a ovest come detto è il momento di Utah Jazz, con i Clippers al secondo posto.

I risultati delle partite giocate nella notte:

Houston Rockets-Portland Trail Blazers 104-101
Detroit Pistons-Los Angeles Lakers 107-92
Miami Heat-L.A. Clippers 105-109
Phoenix Suns-Golden State Warriors 114-93.

Ultimo aggiornamento: 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA