Il Real Madrid ha scelto Ancelotti:
il tecnico ha firmato fino al 2024

Martedì 1 Giugno 2021 di Eleonora Trotta
Ancelotti nuovo allenatore del Real Madrid: ha firmato fino al 2024, prende il posto di Zidane

Carlo Ancelotti lascia l'Everton e torna al Real Madrid. È stato, infatti, raggiunto l’accordo su base triennale tra il tecnico emiliano e la dirigenza spagnola, che ha deciso di puntare sull’usato sicuro per il post Zidane. Già al Real dal 2013 al 2015, e vincitore della Decima, l’ex Milan e Juve non ha saputo resistere alla chiamata del presidente Perez. L’intesa è stata ufficializzata dal club iberico. Addio quindi a Conte, ritenuto dalle merengues troppo esigente sul mercato. E all’altro candidato, Mauricio Pochettino, bloccato ancora dal presidente del Psg Al-Khelaifi.

Poi il tweet del tecnico di Reggiolo, che ringrazia l'Everton e giustifica le motivazioni dell'addio: «Vorre ringrazia l'Everton, i miei calciatori e i tifosi per avermi dato l'opportunità di guidare questa fantastica e storica squadra. Ho deciso di lasciare appena mi è stata offerta una nuova sfida da parte di un club che è sempre stato nel mio cuore, il Real Madrid».

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Giugno, 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA