Eleonora Pieroni protagonista di “The Key to Heaven” docufilm diretto dal fotografo di moda e regista Rossano Maniscalchi

Eleonora Pieroni protagonista di “The Key to Heaven” docufilm diretto dal fotografo di moda e regista Rossano Maniscalchi
di Giovanni Camirri
Mercoledì 3 Agosto 2022, 09:39
3 Minuti di Lettura

FOLIGNO - ‘The Key to Heaven - La Chiave per il paradiso’ conquista il premio come Miglior narrazione a La Jolla international fashion film festival. Il docufilm che ha già raccolto ben 3 nomination (best cinematography, best jewelery, best narration ) vede l’interpretazione della bellezza umbra, e per la precisione folignate, Eleonora Pieroni tra le architetture della città di Firenze e il museo di Leonardo Da Vinci. La Jolla fashion film festival è nominato da Forbes come il festival più importante e internazionale sulla moda. Il docufilm è diretto dal fotografo di moda e regista Rossano Maniscalchi con cui la Pieroni ha già collaborato in passato per un calendario di beneficienza. Il documentario narrato dalla voce di Duane March racconta la storia personale e la passione artistica di un creatore di gioielli Ara Davidi Ghazaryan, un artista di origine Armena che ha già ricevuto un importante tributo per la più piccola miniatura di una scacchiera (nel Guinness dei primati). Nel 2019 ha ricevuto un “award” alla Biennale fiorentina per una creazione dedicata ai 500 anni di Leonardo da Vinci. Al proposito, la preziosa collaborazione del Museo Leonardo da Vinci di Firenze, ha permesso di girare le scene più importanti del film. La Pieroni è stata, nelle scorse settimane regina dei red carpet più prestigiosi del Festival di Cannes. Al Festival di Cannes la Pieroni ha calcato il red carpet più importante affianco all’attore premio Oscar Forest Withaker (‘L’ultimo re di Scozia, Pantera nera, The Butler’) che ha ricevuto la Palma d’oro Onoraria durante la cerimonia di apertura del festival. La Pieroni, già attiva su tante associazioni dedicate all’infanzia alla pace e ai diritti umani, ha sostenuto il gala di beneficienza ‘For the Better World’ a Cannes con l’attrice Sharon Stone, il cui ricavato è stato devoluto ai bambini ucraini ricoverati presso l’ospedale di Varsavia.La Pieroni, che vive tra l’Italia e la Grande Mela , rappresenta il volto internazionale della Quintana nel mondo dal 2018 quando introdusse la Quintana di Foligno per la prima volta agli americani in occasione del Columbus Day di New York. L’edizione di giugno 2022 ha rappresentato la vera ripartenza della Giostra ai pieni regimi dopo la pandemia. In quell’occasione, ed in particolare per il Corteo Storico delle Rappresentanze rionali Eleonora Pieroni ha indossato il nuovo abito realizzato dalla maestra sarta Stefania Menghini, e i gioielli di Cristiana Mariani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA