Reazione a catena, Avellino fa furore:
una settimana di vittorie per i Fraintesi

Mercoledì 15 Settembre 2021
Reazione a catena, Avellino fa furore: una settimana di vittorie per i Fraintesi

Orgoglio campano a “Reazione a catena”. 

Il programma-quiz di successo, condotto da Marco Liorni su RaiUno e in onda prima dell'edizione della sera del Tg1, ha da oltre una settimana tre vincitori incontrastati. Sono il trio dei Fraintesi, da Avellino, che hanno mandato a casa i vecchi campioni del team Vida Loca. Marco Famoso, Michele D'Onofrio e Pietro Preziuso, dimostrano una straordinaria intesa che, puntata dopo puntata, sta loro permettendo di aumentare il montepremi (attualmente intorno ai 14.000 euro) e, con questo, l'affetto e la simpatia del pubblico. 

Con il tifo dell'Irpinia (e della Campania tutta, aggiungeremmo), saranno di nuovo in tv oggi, per un'altra puntata del contenitore della rete ammiraglia della Rai. Amici per la pelle, colti, simpatici, hanno spiegato che nel corso della pandemia si sono allenati via telefono. E da qui anche il loro nome. «Spesso non ci capivamo al telefono, le parole a causa della linea venivano tagliate», hanno spiegato. Questo ha irrobustito la loro intesa, la passione per quel gioco che sta facendo registrare un successo notevole. 

Il gioco, utilizzando l'associazione logica di parole, mette alla prova la padronanza della lingua italiana di concorrenti e telespettatori. Due squadre composte da tre giocatori si sfidano sulla loro capacità di indovinare, formare, completare e ordinare parole e catene di vocaboli. Ma è decisiva la capacità di capirsi al volo nel gioco dell'Intesa Vincente che decide la squadra campione della puntata. Rinnoviamo quindi i nostri più cari auguri al trio, il quale, speriamo, continui a regalarci una gara straordinaria e che, soprattutto, possa continuare a far lievitare il più che meritato montepremi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA