CORONAVIRUS

Torre del Greco, befana anticovid
porta doni e calze a casa dei bambini

Lunedì 4 Gennaio 2021 di Aniello Sammarco

La befana vien di giorno e arriva nei quartieri più colpiti dalla crisi economica derivante dall’emergenza pandemica. È l’atto conclusivo di Torre Solidale, il progetto voluto dall’amministrazione comunale e curato dall’assessorato alla Politiche sociali che durante le feste ha portato aiuti e regali a quelle famiglie che più di altre hanno risentito dell’impatto legato alle restrizioni anti-contagio.

Questa mattina i volontari del consorzio Matrix si sono recati nella zona mare e nelle aree di edilizia popolare, consegnando calze e doni ai ragazzi direttamente a casa loro. «Un modo per rispondere alle esigenze della collettività - affermano l’assessore Luisa Refuto e il consigliere comunale Luigi Caldarola - in un momento in cui su tante famiglie gravano le difficoltà legate alla pandemia».

Nei giorni scorsi, sempre grazie a Torre Solidale, sono stati distribuiti 300 pacchi alimentari ai nuclei che non avevano potuto beneficiare dei voucher comunali, ottanta pacchi per neo mamme e oltre 2.500 giocattoli, oltre a materiale didattico in vista della ripresa delle lezioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA